Scritto: Giovedì, 28 Luglio 2016 07:25 Ultima modifica: Giovedì, 28 Luglio 2016 07:52

#GoodbyePhilae: addio definitivo al piccolo lander


Il 27 luglio 2016 alle 9:00 UTC, l'Electrical Support System Processor Unit (ESS), cioè l'interfaccia a bordo della sonda dell'ESA Rosetta utilizzata per comunicare con il lander, è stata spenta e con questo è finita ogni flebile speranza di poter comunicare di nuovo con il piccolo Philae.

Rate this item
(0 votes)
Il team del DRL saluta Philae. Il team del DRL saluta Philae. Fonte: https://flic.kr/p/KvW2oR

Del lander non si avevano più notizie dal 9 luglio 2015 ed ora che Rosetta deve affrontare gli ultimi due impegnativi mesi della sua missione, ad oltre 520 milioni di chilometri dal Sole e con una significativa perdita di potenza giornaliera di circa 4 W, si è reso necessario convogliare tutta l'energia alle operazioni scientifiche.

All'inizio di quest'anno, Philae era stato dichiarato in uno stato di ibernazione eterna ma, nonostante le probabilità di comunicare di nuovo fossero pari a zero, la ESS era rimasta in ascolto con un minimo di speranza soprattutto durante i passaggi ravvicinati attorno al nucleo a meno di 10 chilometri.

La decisione è stata presa dal Rosetta Mission Operations Centre in accordo con DLR Lander Control Center ed il Rosetta Science Ground Segment.

Altre informazioni su questo articolo

Read 1075 times Ultima modifica Giovedì, 28 Luglio 2016 07:52
Elisabetta Bonora

Sono una image processor e science blogger appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro.
Nella vita lavorativa mi occupo di web, marketing e comunicazione, digital marketing.
Dedico il tempo libero alla mia dolcissima bimba Sofia Vega, a questo sito (creato nel 2012 in occasione dello sbarco del rover Curiosity su Marte) ed al processing delle immagini raw scattate dalle sonde e dai rover inviati nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

https://twitter.com/EliBonora | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 26 Settembre. Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi, sulla...

StatisticaMENTE

Mars Attacks!

Mars Attacks!

Dove si trovano le tre sonde lanciate a Luglio e d...

COVID-19 update

COVID-19 update

Periodico aggiornamento sulla curva di contagio in...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 25/9 - Sol 650] - Meteoro...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 25 Settembre [Last upd...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 25 Settembre [Last upd...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 23 Settembre [updated on S...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista