Ma questa è solo una delle tante elaborazioni che ormai affollano il ricco catalogo della missione.
Le immagini della JunoCam non hanno un grande dettaglio e richiedono molta elaborazione per essere migliorate: professionisti ed appassionati fanno un grande lavoro ad ogni perigiove!

Qui sotto, due composizioni della luna Io, realizzate da Roman Tkachenko, mostrano perfettamente il punto di partenza ed il punto di arrivo, confrontando prima il risultato raw con il processing finale e poi il processing ottenuto con la simulazione.

Immagine raw di Io prima e dopo il processing

Il processing di Io confrontato con la simulazione

Crediti: NASA / JPL-Caltech / SwRI / MSSS / Roman Tkachenko © cc by

Altri due grandi artisti, Gerald Eichstädt e Seán Doran, che condividono spesso i loro lavori sul famoso forum americano unmannedspaceflight.com, hanno realizzato un fantastico video che mostra l'intera sequenza di osservazioni della JunoCam durante il PJ8:

Fonte: https://youtu.be/2eijI0gueFY

Il prossimo passaggio ravvicinato è atteso per il 24 ottobre. Stay tuned!