Displaying items by tag: 67p

Giovedì, 26 Maggio 2016 11:27

Chury 1 Maggio

Spettacolare vista del terreno estremamente variegato sul nucleo cometario 67P/Churyumov-Gerasimenko, ripreso il 1 Maggio da una distanza di 18.8 milioni di km.

Published in Immagine del giorno
Tagged under
Martedì, 17 Maggio 2016 07:23

In bilico!

Una spettacolare veduta radente della regione di Imhotep, sul lobo principale del nucleo cometario Chury. Sulla destra, nella pianura, è visibile il masso Cheops alto 25m mentre sullo sfondo frastagliato si vede un enorme spuntone in bilico, apparentemente al centro di un misterioso solco circolare...

Published in Immagine del giorno
Tagged under
Sabato, 16 Aprile 2016 06:58

Illuminazione frontale 2

Altra immagine ravvicinata dell nucleo cometario della Chury, stavolta ripresa con ripresa con la camera ad alta risoluzione e stretto campo a bordo di Rosetta.

Published in Immagine del giorno
Tagged under

Lo spettrometro VIRTIS (Visible and InfraRed Thermal Imaging Spectrometer), a bordo della sonda dell'ESA Rosetta, ha registrato sorprendenti variazioni di colore e luminosità sulla superficie della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, man mano che si muoveva verso perielio.

Published in Rosetta
Tagged under
Giovedì, 07 Aprile 2016 07:23

Cometa in Controluce

Alla fine di marzo, Rosetta si è nuovamente allontanata dal nucleo della Chury, dopo avere ripreso la cometa da una distanza di 12-20 km.

Published in Immagine del giorno
Tagged under
Martedì, 05 Aprile 2016 07:07

Zooming on a comet (2)

Come promesso, ecco un ingrandimento dell'immagine di ieri, ripreso stavolta con la "Narrow Angle Camera" di Rosetta lo scorso 19 Marzo.

Published in Immagine del giorno
Tagged under
Lunedì, 04 Aprile 2016 07:08

Zooming on a comet

15 giorni fa Rosetta ha fatto questa spettacolare ripresa della regione di Cheops, sul lobo principale del nucleo cometario di Chury.

Published in Immagine del giorno
Tagged under
Sabato, 26 Marzo 2016 07:31

Come Pollicino

Nonostante Chury si trovi ormai lontano dal Sole, le campagne di osservazioni da Terra hanno mostrato una scia di polveri di oltre 10 milioni di chilometri.

Published in Immagine del giorno
Tagged under
Mercoledì, 16 Marzo 2016 09:08

Una bolla priva di campo magnetico circonda Chury

Quando la sonda Giotto aveva sorvolato la cometa di Halley tre decenni fa, aveva scoperto una vasta regione priva di campo magnetico estesa per oltre 400 chilometri dal nucleo, confermando qualcosa che gli scienziati sospettavano da tempo ma non avevano mai osservato direttamente. Ora anche i dati di Rosetta mostrano che attorno alla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko c'è una grande bolla dove il campo magnetico è assente.

Published in Rosetta
Giovedì, 10 Marzo 2016 18:22

Identikit di un grano di polvere di cometa

Un nuovo studio pubblicato sulla rivista Icarus descrive le diverse caratteristiche dei grani di polvere della chioma della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, raccolti dallo strumento COSIMA (COmetary Secondary Ion Mass Analyser) tra l'11 agosto 2014 ed il 3 aprile 2015, mentre la cometa si avvicinava al Sole.

Published in Rosetta
Tagged under

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi, sulla loro catalogazione e...

StatisticaMENTE

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 12/8/20 - Sol 607] - Mete...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 11 Agosto [updated on Aug,11].&...

OSIRIS REx operations

OSIRIS REx operations

(aggiornato il 11/8/20). Le manovre della sonda am...

Mars Attacks!

Mars Attacks!

Dove si trovano le tre sonde lanciate a Luglio e d...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 9 agosto [Last update:...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 9 agosto [Last update:...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista