Scritto: Domenica, 02 Ottobre 2022 16:55 Ultima modifica: Lunedì, 03 Ottobre 2022 04:56

Stazione Spaziale Cinese, c'è da spostare un modulo


Alla Stazione Spaziale Cinese (CSS) Tiangong è stata eseguita l'operazione di spostamento del modulo Wentian da un boccaporto ad un altro in previsione dell'arrivo, entro questo mese, di un nuovo modulo. Un'operazione eseguita con un apposito braccio robotico.

Rate this item
(1 Vote)
Nell'immagine il modulo Wentian (al centro) mentre viene spostato dallo speciale braccio robotico posto sul modulo Tianhe. A sinistra la capsula Shenzhou-14.
Nell'immagine il modulo Wentian (al centro) mentre viene spostato dallo speciale braccio robotico posto sul modulo Tianhe. A sinistra la capsula Shenzhou-14.
Credito: Xinhua.

 Il modulo laboratorio Wentian, della stazione spaziale cinese Tiangong, ha completato con successo la trasposizione in orbita alle 12:44 ora di Pechino, di venerdì 30 settembre 2022, secondo quanto riportato dal China Manned Space Agency (CMSA), l'agenzia cinese responsabile per il volo spaziale umano. È stata la prima volta che la Cina ha completato la trasposizione in orbita di un veicolo spaziale su larga scala utilizzando le apposite strutture di trasferimento, ha affermato la CMSA.

 Durante la trasposizione, il modulo laboratorio Wentian ha prima completato la sua configurazione di stato ed è stato quindi separato dal modulo centrale Tianhe della stazione spaziale. In seguito, Wentian, collegato all'apposito braccio ha eseguito lo spostamento di 90 gradi lateralmente e quindi è stato nuovamente attraccato, questa volta alla porta laterale della cabina del nodo della stazione spaziale. L'operazione, durata circa un'ora, è stata il risultato della cooperazione tra astronauti della missione Shenzhou-14 che si trovano a bordo della stazione ed i professionisti sulla Terra, ha affermato l'agenzia.

 Intanto i lavori per assemblare il razzo per carichi pesanti Chang Zheng 5B (Lunga Marcia 5B) sono in corso allo spazioporto di Wenchang per l'invio nello spazio del modulo Mengtian e completare così la costruzione della sua stazione spaziale di Tiangong. I componenti del razzo CZ-5B da 849 tonnellate sono stati recentemente consegnati a Wenchang, lo ha annunciato la CMSA il 3 settembre scorso. Il razzo è ora in preparazione per il lancio alla fine di ottobre del modulo sperimentale Mengtian ("sognare il cielo") di 17,9 metri di lunghezza, 4,2 metri di diametro e con una massa di 22 tonnellate.

cina css tiangong october2022

Nell'immagine la nuova disposizione della CSS/Tiangong dopo lo spostamento del modulo Wentian, ora sul lato destro della stazione. Credito: Wikipedia.

 Mengtian si unirà a due moduli precedenti, il modulo centrale Tianhe e il modulo laboratorio Wentian, in orbita per completare la stazione spaziale di Tiangong a forma di T. La Cina intende mantenere la stazione spaziale permanentemente abitata per almeno un decennio, acquisendo esperienza di volo spaziale umano, conducendo una serie di esperimenti e potenzialmente esplorando possibilità commerciali.

 Mengtian sarà il terzo modulo lanciato in Cina in 18 mesi, dopo il lancio di Tianhe nell'aprile 2021 e Wentian nel luglio di quest'anno. La Cina aveva precedentemente intenzione di lanciare Tianhe nel 2018, ma un fallimento del lancio del vettore CZ-5 nel luglio 2017 e successivi problemi al motore hanno ritardato il progetto. I componenti del quarto razzo CZ-5B sono stati consegnati al porto di Qinglan, vicino a Wenchang sull'isola di Hainan, all'inizio di settembre dalle navi mercantili Yuanwang 21 e 22 appositamente costruite. Il razzo, di cinque metri di diametro, è stato prodotto e testato nella città portuale settentrionale di Tianjin prima di essere spedito a sud.

 Il lancio dovrebbe anche vedere il primo stadio del CZ-5B entrare in orbita. I precedenti tre lanci questo vettore hanno portato a rientri incontrollati di alto profilo e controversi a livello internazionale degli stadi centrali del peso di circa 22 tonnellate.

cina css tiangong cz5b for mengtian 03092022

Nell'immagine lo stadio centrale del vettore Lunga Marcia 5B arrivato a Wechang nel settembre 2022 per il lancio del modulo Mengtian. Credito: CMSA.

 Anche Mengtian è stato spedito da Tianjin ed è arrivato a Wenchang il 9 agosto. Il nuovo modulo vedrà Tiangong espandersi in uno spazio abitativo e lavorativo di circa 110 metri cubi. Fornirà anche una maggiore generazione di energia con un'altra coppia di pannelli solari lunghi 30 metri, grandi come quelli di Wentian.

 Il modulo ospiterà rack scientifici per condurre esperimenti in microgravità, con aree di ricerca tra cui fisica dei fluidi, combustione e scienza dei materiali e tecnologie spaziali. Il modulo dispone anche di una camera d'equilibrio del carico utile che consentirà al piccolo braccio robotico, lungo 5,2 metri lanciato con il modulo Wentian, di cogliere esperimenti scientifici e installarli su adattatori esterni.

 Mengtian sarà accolto in orbita dai tre membri dell'equipaggio della missione Shenzhou-14. Il comandante Chen Dong e i compagni di equipaggio Liu Yang e Cai Xuzhe che si trovano a bordo del complesso orbitale dallo scorso 5 maggio ed ha già eseguito due attività extra-veicolari, l'ultima il 17 settembre.

Letto: 1065 volta/e Ultima modifica Lunedì, 03 Ottobre 2022 04:56

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici anche su Google News

Massimo Martini

Sono appassionato di astronomia e di astronautica fin da quella notte del luglio 1969 quando, a poco più di sei anni, vidi i primi uomini mettere piede sulla Luna. La passione è cresciuta con gli anni e, sebbene non si sia trasformata in attività lavorativa, sono diventato un grande appassionato. Nel 1992, in pieno viaggio di Nozze, sono riuscito a trascinare persino la mia dolce metà al Kennedy Space Center per vedere il lancio del primo italiano nello spazio. Dal 2000 al 2017 ho realizzato e curato il sito astronautica.us che è stato sempre aggiornato ed il più possibile affidabile nelle informazioni. Purtroppo, per motivi personali sono stato costretto a chiudere il sito nel luglio 2017.
Sono stato, assieme a mia moglie, uno dei responsabili delle prime tre edizioni della convention 'AstronautiCON', che hanno visto anche la presenza di illustri ospiti nel campo astronautico. Al momento collaboro saltuariamente con la rivista del settore 'Spazio Magazine', attivamente con il sito aliveuniverse.today ed ho una rubrica fissa astronomica sul magazine locale 'Quello che c'è'.

www.astronautica.us | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi essere registrato e fare login per inserire un commento.

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

coelum logo

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 7 febbraio

StatisticaMENTE

Perseverance odometry

Perseverance odometry

Odometria e altri dati del rover e del drone Ingen...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 7 febbraio. Statistiche su...

ISS height

ISS height

Parametri orbitali della Stazione Spaziale interna...

Tiangong orbit

Tiangong orbit

Evoluzione dell'orbita della Stazione Spaziale Cin...

LIBRO CONSIGLIATO

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta Bonora 

SE8606 GiornalismoScientifico RGB