Scritto: Lunedì, 03 Ottobre 2022 05:07 Ultima modifica: Lunedì, 03 Ottobre 2022 05:31

Termina la missione indiana su Marte


Il velivolo indiano Mars Orbiter "MOM" ha esaurito il propellente e la sua batteria si è scaricata oltre il limite di sicurezza.

Rate this item
(4 votes)
Termina la missione indiana su Marte
Crediti: ISRO

L'orbiter era stato lanciato il 5 novembre 2013 e si è inserito con successo nell'orbita marziana il 24 settembre 2014, al primo tentativo.
“In questo momento, non c'è più carburante. La batteria del satellite si è scaricata", hanno detto fonti dell'Indian Space Research Organization (ISRO). "Il collegamento è stato perso". Tuttavia, ancora non c'è nessuna dichiarazione ufficiale sulla fine della missione.

Secondo le dichiarazioni raccolte dai media indiani, il problema sarebbe sorto a causa della scarsa energia raccolta dai pannelli solari e accumulata nelle batterie. MOM, infatti, nel corso della sua missione ha cercato evitare le eclissi per non rimanere a corto di energia e la sua batteria era progettata per gestire solo circa un'ora e 40 minuti di blackout. "Ma recentemente ci sono state eclissi consecutive, inclusa una che è durata sette ore e mezza", hanno detto i funzionari dell'Agenzia e, a causa di questo, è stato consumato tutto il propellente a bordo. In ogni caso MOM ha funzionato per otto anni, ben oltre ogni aspettativa.

"A MOM vengono attribuiti molti allori come il rapporto costo-efficacia, il breve periodo di realizzazione, il budget di massa economico e la miniaturizzazione di cinque carichi utili scientifici eterogenei", hanno sottolineato i funzionari dell'ISR

Gli obiettivi della missione erano principalmente tecnologici e comprendevano la progettazione, realizzazione e lancio di una navicella spaziale in grado di operare con sufficiente autonomia durante la fase di viaggio; Inserimento/cattura orbitale e nella fase scientifica attorno a Marte.

MOM trasportava cinque strumenti scientifici, per un totale di 15 chilogrammi:

- Mars Color Camera, per scattare fotografie di Marte e delle sue lune
- Lyman Alpha Photometer, per misurare l'abbondanza di idrogeno e deuterio e studiare il processo di perdita di acqua dai pianeti
- Thermal Imaging Spectrometer, per mappare la composizione superficiale e mineralogia
- spettrometro di massa MENCA, per analizzare la composizione atmosferica
- sensore metano, per misurare il livello del metano atmosferico

 

Altre informazioni su questo articolo

Letto: 522 volta/e Ultima modifica Lunedì, 03 Ottobre 2022 05:31

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici anche su Google News

Elisabetta Bonora

Nella vita lavorativa mi occupo di web, marketing e comunicazione, digital marketing. Nel tempo libero sono un'incontenibile space enthusiast e mamma di Sofia Vega.
Mi occupo di divulgazione scientifica, attraverso questo web, collaborazioni con riviste del settore e l'image processing delle foto provenienti dalle missioni robotiche. Appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro. Nel 2019 è uscito il mio primo libro "Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno" (segui su LinkedIn le mie attività professionali).
Amo le missioni robotiche inviate nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

https://twitter.com/EliBonora | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi essere registrato e fare login per inserire un commento.

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

coelum logo

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 31 gennaio

StatisticaMENTE

ISS height

ISS height

Parametri orbitali della Stazione Spaziale interna...

Tiangong orbit

Tiangong orbit

Evoluzione dell'orbita della Stazione Spaziale Cin...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 28 gennaio. Statistiche su...

Perseverance odometry

Perseverance odometry

Odometria e altri dati del rover e del drone Ingen...

LIBRO CONSIGLIATO

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta Bonora 

SE8606 GiornalismoScientifico RGB