Scritto: Mercoledì, 14 Settembre 2022 16:54 Ultima modifica: Giovedì, 15 Settembre 2022 06:49

Insight, the (High)lander


A dispetto delle previsioni, il lander geologo sembra ancora sopravvivere su Elysium Planitia, probabilmente grazie anche all'atmosfera più trasparente nelle ultime settimane...

Rate this item
(2 votes)
Le ultime immagini inviate dalle due telecamere IDC (a sinistra) e ICC (a destra), scattate alle 17 locali del 4 settembre
Le ultime immagini inviate dalle due telecamere IDC (a sinistra) e ICC (a destra), scattate alle 17 locali del 4 settembre
Credits: NASA/JPL/Caltech - Processing: Di Lorenzo Marco

 Tre mesi fa, la NASA aveva dichiarato che l' "Interior Exploration using Seismic Investigations, Geodesy and Heat Transport" (Insight per gli amici) avrebbe continuato a funzionare con il sismometro acceso, al fine di collezionare dati preziosi. Questo però implicava una fine anticipata della missione, dato che l'apporto energetico dai pannelli solari si stava rapidamente riducendo, a causa della spessa coltre di polvere depositata su di essi. La situazione era ulteriormente aggravata dalla riduzione invernale di irraggiamento solare e tutto questo faceva prevedere che, entro la fine di agosto o i primi di settembre, il lander avrebbe definitivamente smesso di funzionare.

 Le cose, a quanto pare, sono andate diversamente. Come illustrato dal grafico seguente, basato sulle informazioni riportate periodicamente nel Blog dedicato della NASA, a metà luglio la quantità di energia prodotta quotidianamente ha smesso di diminuire e, nelle ultime due settimane, è addirittura risalto del 5%.

 

Power 1347

Andamento della disponibilità energetica (in rosso) e dell'opacità atmosferica (in blu) negli ultimi 3 mesi - Dati: NASA - Plot: Marco Di Lorenzo

 La possibile spiegazione di questa imprevista inversione è probabilmente da ricercare nell'altra curva, che esprime l'entità della opacità dell'atmosfera marziana che blocca l'irraggiamento solare. Se fino a metà luglio essa superava l'unità, ora è scesa a 0,8, Questo significa che, se prima la quantità di luce solare che arrivava in superficie era inferiore al 36%, ora siamo intorno al 45%.e quest sta dando una mano notevole a Insight nel sopravvivere!

 E' bene, tuttavia, non farsi troppe illusioni. A lungo termine, il degrado energetico è inevitabile e, probabilmente prima della fine dell'anno, Insight andrà al di sotto del livello minimo di energia che gli permette di funzionare o comunque di comunicare con la Terra, il che equivale alla fine della missione. A dire il vero, già ora il numero di immagini scattate e ritrasmesse a terra si è ridotto drasticamente, come illustrato bel grafico sottostante. le ultime a noi giunte, riportate in apertura, risalgono a 11 giorni fa ma speriamo che presto ne arrivino di nuove, sarebbe segno che Insight è ancora "in vista"!

Insight Marte 1341

 Numero di immagini scattate quotidianamente e cumulative (curva viola), negli ultimi 500 Sol - Data source: NASA - processing/Plot: Marco Di Lorenzo

Altre informazioni su questo articolo

Letto: 1817 volta/e Ultima modifica Giovedì, 15 Settembre 2022 06:49

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici anche su Google News

Marco Di Lorenzo (DILO)

Sono laureato in Fisica e insegno questa materia nelle scuole superiori; in passato ho lavorato nel campo dei semiconduttori e dei sensori d'immagine. Appassionato di astronautica e astronomia fin da ragazzo, ho continuato a coltivare queste passioni sul web, elaborando e pubblicando numerose immagini insieme al collega Ken Kremer. E naturalmente amo la fantascienza e la fotografia!

https://www.facebook.com/marco.lorenzo.58 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Gli ultimi articoli di Marco Di Lorenzo (DILO)

Devi essere registrato e fare login per inserire un commento.

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

coelum logo

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 29 novembre 2022

StatisticaMENTE

ISS height

ISS height

Parametri orbitali della Stazione Spaziale interna...

Tiangong orbit

Tiangong orbit

Evoluzione dell'orbita della Stazione Spaziale Cin...

Perseverance odometry

Perseverance odometry

Odometria e altri dati del rover e del drone Ingen...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 16 novembre. Statistiche s...

LIBRO CONSIGLIATO

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta Bonora 

SE8606 GiornalismoScientifico RGB