Per più di 50 anni, Snoopy ha contribuito all'entusiasmo per le missioni di volo spaziale umano della NASA, aiutando a ispirare le generazioni a sognare in grande. La NASA ha condiviso una collaborazione con Charles M. Schulz e Snoopy sin dalle missioni Apollo ed ora continuerà sotto Artemis con nuove attività educative. Il primo evento che lo vedrà protagonista: Snoopy volerà come indicatore di gravità zero su Artemis I.

 Artemis I è un test di volo senza equipaggio del razzo Space Launch System (SLS) e della navicella spaziale Orion intorno alla Luna, lanciati all'inizio del 2022 prima delle missioni con gli astronauti. Gli indicatori a gravità zero sono piccoli oggetti trasportati a bordo di veicoli spaziali che forniscono un indicatore visivo quando un veicolo spaziale ha raggiunto quella che viene definita comunemente chiamata 'assenza di gravità', ma che in effetti sarebbe una condizione di microgravità. Senza astronauti a bordo di Orion, Snoopy aiuterà a condividere il viaggio con il mondo mentre viaggerà in cabina assieme ad un manichino e altri due particolari "passeggeri".

 Già noto personaggio popolare, Snoopy è stato utilizzato per incoraggiare l'iniziativa di sicurezza dei voli spaziali della NASA durante il periodo di Apollo. Schulz ha creato fumetti di Snoopy sulla Luna, catturando l'entusiasmo del pubblico per i successi dell'America nello spazio. Nel maggio 1969, gli astronauti dell'Apollo 10 Gene Cernan, John Young e Thomas Stafford viaggiarono fino alla Luna per un ultimo controllo prima del tentativo di sbarco sul suolo selenico. La missione richiedeva che il modulo lunare sfiorasse la superficie lunare entro 15.000 metri e "curiosasse intorno" esplorando il sito di atterraggio dell'Apollo 11, portando l'equipaggio a chiamare il modulo lunare "Snoopy". Il modulo di comando dell'Apollo era stato etichettato come "Charlie Brown", in onore del fedele proprietario di Snoopy. Il primo volo di Snoopy nello spazio è stato nel 1990, quando è stato in grado di prendere un passaggio sulla navetta spaziale Columbia durante la missione STS-32. Invece il premio Silver Snoopy dell'agenzia è stato creato durante l'era Apollo ed è rimasto fino ad oggi. È un grande onore assegnato dagli astronauti ai dipendenti e agli appaltatori della NASA, che celebra i risultati relativi al successo della missione e alla sicurezza del volo umano. Ogni spilla d'argento assegnata con questo premio, raffigurante l'astronauta Snoopy, è stata trasportata nello spazio. Continuando la tradizione, Artemis porterà anche un pacchetto di spille Snoopy in argento per futuri riconoscimenti.

nasa silver snoopy

Nell'immagine la medaglietta Silver Snoopy. Crediti: NASA

 Nel 2019, la NASA e Peanuts Worldwide hanno celebrato il 50esimo anniversario del lancio dell'Apollo 10 e la storia della loro partnership nel programma di volo spaziale umano della NASA. In vista dell'anniversario, la NASA e i Peanuts hanno collaborato alle attività STEM (Science, Technology, Engineering e Mathematics), un mini-documentario e altri nuovi prodotti che condividono l'entusiasmo della scienza, della tecnologia, dell'ingegneria e della matematica con la prossima generazione di esploratori. La collaborazione, formalizzata tramite un accordo Space Act Agreement, ha fornito l'opportunità di aggiornare la tuta spaziale di Snoopy e introdurre una nuova programmazione a tema spaziale con contenuti sulle missioni di esplorazione dello spazio profondo della NASA, 50 anni dopo l'inizio della collaborazione durante l'era Apollo. Nell'ambito della collaborazione per l'anniversario, la NASA ha fornito supporto per una serie di nuovi programmi Peanuts incentrati sull'astronauta moderno Snoopy e sui temi spaziali, tra cui un curriculum basato su STEM per gli studenti della scuola materna fino alla quinta elementare sugli obiettivi di esplorazione dell'America nello spazio profondo. Anche i centri della NASA in tutta la nazione si sono uniti alla celebrazione con mostre locali o attività STEM che hanno sfruttato il segnale di chiamata unico della missione Apollo 10 per il Lunar Lander di Snoopy. Snoopy ha anche partecipato alla celebrazione sul National Mall di Washington per celebrare il 50esimo anniversario dello sbarco sulla Luna dell'Apollo 11, avvenuto anch'esso nel 1969. La NASA ha partecipato ad altre collaborazioni per l'anniversario dell'Apollo con Peanuts e i suoi partner. Peanuts ha collaborato con McDonalds per un Happy Meal "Discover Space with Snoopy" con Snoopy nella sua persona come "astronauta famoso in tutto il mondo" e "il primo beagle sulla Luna", oltre a libri, attività e giocattoli incentrati sulle STEM. Peanuts e la sua società partner WildBrain hanno anche presentato in anteprima la prima stagione di "Snoopy in Space" su Apple TV+ nel 2019. La NASA ha supportato Peanuts e i suoi partner con recensioni di contenuti STEM e informazioni sulla missione della NASA. L'astronauta Snoopy è stato presentato come un pallone nella parata del giorno del Ringraziamento di Macy del 2019 e come una bambola di peluche che galleggia a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. Durante la copertura della celebrazione delle vacanze, gli astronauti della NASA Jessica Meir e Christina Koch hanno consegnato un messaggio insieme a Snoopy a bordo della stazione spaziale, evidenziando la partnership insieme al 20esimo anniversario della continua presenza umana sulla stazione, che sta aiutando a preparare l'esplorazione futura con Artemis.

nasa apollo10 cernan snoopy

Nella foto l'astronauta Eugene A. Cernan, pilota del modulo lunare di Apollo 10, e Snoopy durante la conferenza stampa tenuta il 26 aprile 1969 presso il Johnson Space Center della NASA a Huston. Crediti: NASA

 L'astronauta Snoopy venne lanciato verso la stazione a bordo di una navicella spaziale di rifornimento Cygnus durante la dodicesima missione di rifornimento del carico di Northrop Grumman. Nella parata e sulla stazione spaziale, Snoopy ha sfoggiato una tuta spaziale modellata sull'Orion Crew Survival System della NASA, che verrà indossata dagli astronauti mentre si troveranno all'interno della navicella spaziale Orion nelle missioni Artemis sulla Luna. Il pallone con l'astronauta Snoopy apparirà di nuovo nella parata di Macy's del giorno del Ringraziamento (25 novembre) nel 2021.

 Oggi la collaborazione continua. Per il volo di Snoopy nella missione Artemis I, sarà equipaggiato con una tuta arancione personalizzata completa di guanti, stivali e una toppa della NASA. Peanuts sta rilasciando una nuova suite di curriculum e brevi video con il suo partner, GoNoodle, per incoraggiare i bambini a conoscere la gravità, il lavoro di squadra e l'esplorazione dello spazio mentre seguiranno Snoopy nel suo viaggio in Artemis I. Oltre al pelouche e alle spille Sliver Snoopy, un pennino dello studio Peanuts di Charles M. Schulz farà il viaggio su Artemide I avvolto in un fumetto a tema spaziale come parte di una collezione di ricordi selezionati dalla NASA per volare a bordo della navicella spaziale Orion . Su Apple TV+ uscirà anche una nuova stagione di “Snoopy nello spazio” che esplora i pianeti e le condizioni necessarie per trovare la vita nell'universo. La NASA ha supportato Peanuts con la serie attraverso revisioni di contenuti STEM e informazioni sulla missione della NASA.

 I Penauts sono la striscia a fumetti più famosa del mondo, pubblicata quotidianamente tra il 1950 e il 2000, quando morì a 77 anni il suo autore Charles Schulz. Ancora oggi le repliche delle strisce sono distribuite e pubblicate ogni giorno sui quotidiani di decine di paesi del mondo: in Italia, dal il Post.