Scritto: Domenica, 10 Maggio 2015 11:43 Ultima modifica: Martedì, 12 Maggio 2015 11:36

Il buon Sole si vede dal mattino!


Quando arriva la bella stagione, il paesaggio inizia a trasformarsi riservando piacevoli sorprese ogni giorno, come alzarsi la mattina, uscire sul terrazzo e godersi qualche minuto di aria fresca, appena riscaldata dal Sole che sta sorgendo da dietro le colline, perdersi tra i suoni della natura avvolta da una leggera nebbiolina che rende fiabesca quella veduta così familiare.

Rate this item
(0 votes)
Sole: 9 maggio 2015 Sole: 9 maggio 2015 Credit: Marco Faccin

Piana Crixia (Liguria): 9 maggio 2015

Piana Crixia (Liguria): 9 maggio 2015
Credit: Marco Faccin

Per gli amanti del cielo, quei momenti sono i migliori per osservare la nostra stella tranquillamente, senza l'ausilio di sofisticate attrezzature.

Anche lo scorso anno avevo condiviso con voi un'immagine del Sole ripresa con una semplice fotocamera digitale, sfruttando la nebbia come filtro ma la foto di ieri è decisamente più suggestiva perché c'è un bel gruppo di macchie solari proprio in bella mostra che, come si può intuire dalla foto qui sotto non processata, era visibile anche ad occhio nudo, o meglio ancora, con un paio di occhiali polarizzati.

Sole: 9 maggio 2015 (non processata)

Sole: 9 maggio 2015 (non processata)
Credit: Marco Faccin

Le foto sono state scattate da Piana Crixia (Liguria) intorno alle 7:30 di mattina, con una Nikon Coolpix L830.

Confrontando l'immagine zoomata e migliorata in apertura (disponibile a dimensione intera sul nostro album di Flickr) con la situazione del Sole di fornita dalla sonda della NASA SDO (Solar Dynamics Observatory), è facile notare che le macchie solari sono quasi tutte visibili con questa semplice tecnica di ripresa. Ma il vero protagonista è il gruppo AR2339 che ieri sfoggia un bel filamento ed, insieme ad un altro emerso dal lato nord orientale del Sole, ha dato luogo ad un brillante CME (non diretto verso la Terra).

9 maggio 2015

9 maggio 2015 - Credit: SDO/HMI

Sole: 9 maggio 2015 (versione annotata)

 Sole: 9 maggio 2015 (versione annotata)
Credit: Marco Faccin

Ora la bella macchia solare sta ruotando nella nostra direzione: ha un campo magnetico beta-gamma che ospita energia per forti brillamenti solari. Il NOA stima una probabilità del 55% per flare di classe M e del 10% per flare di classe X. Stay tuned!

Cme del 9 maggio 2015

Cme del 9 maggio 2015

Read 3961 times Ultima modifica Martedì, 12 Maggio 2015 11:36
Marco Faccin

Principale image editor su https://www.flickr.com/photos/lunexit/ che condivido con Elisabetta Bonora.
Collaboratore su Alive Universe Images.
Sono un grande osservatore e un abile tecnico, affascinano dagli argomenti di cui l'uomo conosce ancora molto poco, come l'Universo. Da molti anni mi dedico, per hobby, ad analizzare il materiale messo a disposizione dalle Agenzie Spaziali Internazionali. Immagini, audio, video, non importa, io cerco di tirar fuori sempre il meglio da ogni sequenza di bit!

https://www.flickr.com/photos/lunexit/ | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

1 commento

  • Comment Link Marco Di Lorenzo (DILO) Domenica, 10 Maggio 2015 21:48 posted by Marco Di Lorenzo (DILO)

    Belle immagini, Marco! anch'io sto seguendo questo bel gruppo di macchie ma invece di usare la nebbia mattutina (che qui non c'è) proietto dall'oculare del mio piccolo rifrattore sul soffitto della stanza...

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi, sulla loro catalogazione e...

StatisticaMENTE

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 13 agosto [Last update...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 13 agosto [Last update...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 12/8/20 - Sol 607] - Mete...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 11 Agosto [updated on Aug,11].&...

OSIRIS REx operations

OSIRIS REx operations

(aggiornato il 11/8/20). Le manovre della sonda am...

Mars Attacks!

Mars Attacks!

Dove si trovano le tre sonde lanciate a Luglio e d...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista