Il "rollout" dal sito di produzione a Stage-0 è avvenuto ieri, quando in Italia albeggiava; S-28, che ha subito la sostituzione di 3 motori, adesso stazione vicino alla piattaforma di lancio, ai piedi del Booster 10 sul quale verrà posto con i "chopstics" che già lo cingono, come si vede nel seguente fotogramma risalente all'alba di ieri (primo pomeriggio da noi).  L'impilamento avverrà presumibilmente nella giornata di oggi e verrà forse seguito da un nuovo "cryo test", poi i due decolleranno per il fatidico terzo test di volo integrato. La speranza è che, stavolta il booster non esploda ma rientri intatto nel golfo del Messico mentre l'orbiter raggiunga l'orbita ed effettui il rientro nel Pacifico, magari ancora integro!

insieme

Credits: NASAspaceflight.com