Quello inquadrato è il "workspace", la porzione di superficie direttamente raggiungibile dal braccio robotico, attraversata da venature che formano quasi un disegno regolare a "piastrelle". Al centro, campeggia l'intaccatura circolare sul target "Inverness" che il rover aveva tentato di perforare senza successo a causa dell'eccessiva durezza. Il rover, dopo aver riscontrato problemi di memorizzazione due giorni dopo la ripresa della prima immagine, è rimasto quasi del tutto inattivo per un mese e solo da una settimana ha ripreso le attività scientifiche. Speriamo che, presto, ricominci anche a muoversi (cosa che non avviene dal 18 Settembre!)

 

https://mars.nasa.gov/msl/mission/mars-rover-curiosity-mission-updates/?mu=sol-2216-a-windswept-workspace