Il passaggaggio di consegne è appena avvenuto poichè Kepler ha esaurito il combustibile terminando una missione durata quasi 10 anni e ricca di risultati, mentre TESS ha iniziato il suo lavoro scientifico oltre 3 mesi fa e sta già esplorando il quarto settore di cielo. In effetti, a inizio mese si è saputo del secondo candidato esopianeta scoperto da TESS, intorno alla nana rossa LHS 3844 a 49 anni uce da noi; avrebbe un periodo di rivoluzione di 11 ore e sarebbe leggermente più grande della Terra.

Per ulteriori dettagli sulla fine missione di Kepler, si veda l'articolo pubblicato ieri.

 

https://twitter.com/TheChedgehog
https://twitter.com/NASA_TESS