Le scie lasciate dal passaggio degli astronauti (Alan Shepard and Edgar Mitchell) sono chiaramente visibili, come pure il modulo di discesa del LEM Antares (ingrandito nel riquadro). All'estrema sinistra, il modulo "Apollo Lunar Surface Experiments Package" (ALSEP) lasciato dagli astronauti per monitorare l'interno della Luna.

 Immagini così dettagliate sono state rese possibili da una manovra di abbassamento che, nel 2011, ha portato l'altezza minima di LRO da 50 a 21 km dalla superficie lunare, per una rotazione lunare completa (28 giorni). Questo ha permesso di riprendere l'intera superficie con la "Wide Angle Camera" e scattare immagini ad alta risoluzione di diversi siti di allunaggio.

https://www.nasa.gov/mission_pages/LRO/news/apollo-sites.html