L' immagine in basso è stata ripresa dalla sonda Dawn lo scorso 6 luglio e mostra dettagli inediti. In alto, c'è una "contest image" recente. Il fatto che il materiale chiaro sia nelle vicinanze di crepacci, come quello che attraversa la foto in diagonale, suggerisce che si tratti di un minerale "eruttato" dalle profondità di Cerere; questa nuova immagine, peraltro, mostra almeno un paio di fratture molto più sottili e parallele a quella principale, mai viste prima.

 

https://dawn.jpl.nasa.gov/multimedia/images/image-detail.html?id=PIA22626