Scritto: Lunedì, 18 Luglio 2022 04:59 Ultima modifica: Lunedì, 18 Luglio 2022 10:23

La vita sulla Terra è iniziata da un mix di RNA e DNA


Per molto tempo si è ritenuto che all'origine della vita sulla Terra ci fosse il solo RNA e che il DNA si sia evoluto in seguito. Ma prove crescenti suggeriscono che potrebbero essere emersi contemporaneamente e entrambi abbiamo contribuito a dare il via alla vita sul nostro pianeta.

Rate this item
(2 votes)

L'idea è stata confermata da uno studio del 2021. La serie di test di laboratorio condotti dai ricercatori ha simulato ciò che sarebbe potuto accadere prima dell'inizio della vita sulla Terra mostrando come il semplice composto diamidofosfato (DAP), che potrebbe essere antecedente alla vita sulla Terra, può unire elementi costitutivi del DNA chiamati deossinucleosidi in filamenti di DNA di base
L'RNA e il DNA determinano la composizione genetica di tutta la vita biologica, con il DNA che funge da modello genetico e l'RNA da lettore o decodificatore di modelli.

"Questa scoperta è un passo importante verso lo sviluppo di un modello chimico dettagliato di come le prime forme di vita hanno avuto origine sulla Terra", ha affermato il chimico Ramanarayanan Krishnamurthy della Scripps Research in California.
I risultati aggiungono credito all'idea che sia il DNA che l'RNA si siano sviluppati insieme dallo stesso tipo di reazioni chimiche all'inizio della vita sul nostro pianeta e che le prime molecole autoreplicanti potrebbero essere state miscele di entrambi questi acidi nucleici, non solo RNA. Uno dei grandi problemi della dell'ipotesi del mondo a RNA, che prevede forme di vita basate esclusivamente sull'RNA (acido ribonucleico) prima della formazione degli attuali organismi viventi basati soprattutto sul DNA (acido desossiribonucleico), è che l'RNA dovrebbe essere stato in grado di passare attraverso il necessario processo di autoreplicazione. Ma ciò richiede la scissione degli enzimi, che si sono evoluti dopo l'RNA. Quindi, da quello che sappiamo finora, sembra che l'RNA abbia avuto una sorta di aiuto nella vita ingegneristica e, gli ultimi esperimenti mostrano che quell'aiuto potrebbe essere arrivato dal DNA, filamenti molecolari "chimerici" che possono separarsi più facilmente del solo RNA.

"Abbiamo scoperto, con nostra sorpresa, che l'uso di DAP per reagire con i deossinucleosidi funziona meglio quando i deossinucleosidi non sono tutti uguali ma sono invece miscele di lettere di DNA diverse come A e T, o G e C, come il vero DNA", ha affermato biologo chimico Eddy Jiménez, di Scripps Research.

Potremmo non sapere mai con certezza se il DNA abbia aiutato l'RNA a formare le prime forme di vita sul nostro pianeta, considerando che ciò è accaduto miliardi di anni fa, ma la nostra comprensione di questi processi continua a svilupparsi.
Inoltre, la ricerca non è utile solo in termini di relazione con le origini della vita: la comprensione della relazione RNA-DNA può avere tutta una serie di applicazioni nella chimica e nella biologia moderne.

Altre informazioni su questo articolo

Letto: 529 volta/e Ultima modifica Lunedì, 18 Luglio 2022 10:23

Ti è piaciuto questo articolo?

Seguici anche su Google News

Elisabetta Bonora

Nella vita lavorativa mi occupo di web, marketing e comunicazione, digital marketing. Nel tempo libero sono un'incontenibile space enthusiast e mamma di Sofia Vega.
Mi occupo di divulgazione scientifica, attraverso questo web, collaborazioni con riviste del settore e l'image processing delle foto provenienti dalle missioni robotiche. Appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro. Nel 2019 è uscito il mio primo libro "Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno" (segui su LinkedIn le mie attività professionali).
Amo le missioni robotiche inviate nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

https://twitter.com/EliBonora | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi essere registrato e fare login per inserire un commento.

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

coelum logo

NEO news

NEO News

Ultimo aggiornamento: 3 febbraio

StatisticaMENTE

Perseverance odometry

Perseverance odometry

Odometria e altri dati del rover e del drone Ingen...

ISS height

ISS height

Parametri orbitali della Stazione Spaziale interna...

Tiangong orbit

Tiangong orbit

Evoluzione dell'orbita della Stazione Spaziale Cin...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 2 febbraio. Statistiche su...

LIBRO CONSIGLIATO

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta Bonora 

SE8606 GiornalismoScientifico RGB