Eclissi di Luna aprile 2014

Credit: Victor Rogus

Lo scorso 15 aprile è iniziato un ciclo conosciuto come "Tetrade di Sangue", formato da quattro rare eclissi totali di Luna, senza alcuna eclissi parziale o penombrale tra l'una e l'altra.

La tetrade si concluderà nel 2015, con altre due eclissi, il 4 aprile e il 28 settembre rispettivamente.
Quest'ultima sarà l'unica visibile dall'Italia.

L'eclissi che avverrà questa notte, però, oltre ad essere uno spettacolo già affascinante di per sé, avrà anche il sapore di un evento impossibile. Vediamo perché.

Un'eclissi di Luna avviene quando la Terra si trova tra il Sole e la Luna (in fase Piena) e l'ombra, generata dal nostro pianeta, viene proiettata sulla Luna.
La Luna durante l'eclissi, anche se totale, non scompare mai del tutto e parte della radiazione solare, incurvata dalla nostra atmosfera, riesce a raggiungerla all'interno del cono d'ombra. In linea generale, solo le lunghezze d'onda più basse riescono a passare, colorandola di una tonalità rossastra e conferendole l'appellativo di "Luna di Sangue".
Questo colore può essere comunque influenzato da due fattori ed apparire più nero o più rosso a seconda della posizione nel cono d'ombra (il centro è più scuro rispetto ai bordi) e dell'atmosfera terrestre lungo la linea "dell'orizzonte" (se l'aria è più limpida, l'eclissi è più luminosa). A volte anche la luce blu, rifratta dall'atmosfera superiore della Terra, può raggiungere la scena creando un mix di colori soprattutto vicino al bordo del cono d'ombra.

Eclissi

Durante l'eclissi di oggi si verificherà anche un fenomeno noto come Selenelion, un evento che non dovrebbe esistere, durante il quale il Sole e la Luna saranno entrambi visibili, in alcune parti del monto, allineati a 180° nel cielo sopra la linea dell'orizzonte.

Il Selenelion è a tutti gli effetti un gioco di prestigio dell'ottica: la rifrazione atmosferica farà infatti apparire il Sole e la Luna più alti nel cielo rispetto alla loro effettiva posizione.
I fortunati abitanti degli Stati Uniti e del Canada vedranno contemporaneamente "proiettati nel cielo", il Sole diversi minuti prima dell'alba e la Luna ancora per alcuni minuti dopo il tramonto.

L'eclissi sarà visibile dall'Australia, dall'Estremo Oriente, dalle isole del Pacifico e dal Nord America,

Eclissi 8 ottobre mappa

Credit: Sky & Telescope Magazine
A questo link trovate anche un pdf dettagliato.

Purtroppo, noi potremo seguire lo spettacolo solo online.
Ecco alcuni link utili:

- NASA webcasthttp://www.ustream.tv/channel/nasa-msfc

- The Virtual Telescope Projecthttp://www.virtualtelescope.eu/webtv/
con streaming anche in italiano con Gianluca Masi

- Slooh.comhttp://live.slooh.com/stadium/live/slooh-covers-the-total-lunar-eclipse-of-october-2014-as-it-slides-across-the-pacific-ocean

Eclissi 8 ottobre fasi

Credit: Sky & Telescope Magazine

L'eclissi totale di Luna ha cinque fasi in un periodo di circa 3 ore, ognuna delle quali offre dettagli specifici da osservare.
La prima inizia quando il bordo della Luna entra appena nel cono d'ombra della Terra; la seconda è un'eclissi parziale, quando il bordo orientale della Luna entra nel cono d'ombra centrale della Terra, dove non arriva più la luce solare diretta. Circa un'ora dopo, inizia la vera e propria eclissi totale e la Luna scivola completamente all'interno del cono d'ombra, assumendo l'inquietante colorazione rossastra.

Questa notte, la fase totale durerà 59 minuti:

Inizio Fase di Penombra: 8:14 UTC
Inizio Fase Parziale: 9:15 UT
Inizio Fase Totale: 10:24 UT
Massimo Fase Totale: 10:55 UT
Fine Fase Totale: 11:25 UT
Fine Fase Parziale: 12:35 UT
Fine  Fase di Penombra: 13:35 UT

Eclissi 8 ottobre Urano - Credit: http://www.skyandtelescope.comMa le particolarità di questa eclissi non sono finite qui.
Urano, con una magnitudine 5,7, apparirà solo circa 1 ° dalla Luna, durante la fase totale.

La mappa qui a fianco è valida per il Nord America: chiaramente la posizione varierà leggermente in base al punto di osservazione.
Il nord dell'Alaska e il nordest della Siberia potranno assistere ad una vera occultazione del pianeta.

Di seguito un'utile infografica sulle eclissi lunari realizzata da AstroShop.


Infographic: understanding lunar eclipses