Print this page
Scritto: Mercoledì, 18 Luglio 2012 21:29 Ultima modifica: Venerdì, 04 Gennaio 2019 06:49

Le galassie oscure dell'Universo primordiale by ESO


Sono galassie ricche di gas ma prive di stelle.

Si pensa che siano i mattoni dell'Universo primordiale: galassie che potrebbero aver fornito il gas a galassie maggiori le quali sarebbero poi state in grado di formare le stelle che vediamo oggi.

Rate this item
(0 votes)

Sono galassie ricche di gas ma prive di stelle.

Si pensa che siano i mattoni dell'Universo primordiale: galassie che potrebbero aver fornito il gas a galassie maggiori le quali sarebbero poi state in grado di formare le stelle che vediamo oggi.

Teorizzate ma difficili da individuare, sono state riprese per la prima volta utilizzando il VLT (Very Large Telescope) dell'ESO, osservando la luce emessa quando vengono illuminate da un quasar.

La porzione di cielo utilizzata per l'osservazione è quella intorno al quasar noto come HE 0109-3518.
L'equipe ha trovato quasi 100 oggetti gassosi entro pochi milioni di anni luce dal quasar.

[GUARDA IL VIDEO]

Altre informazioni su questo articolo

Read 1620 times Ultima modifica Venerdì, 04 Gennaio 2019 06:49
Elisabetta Bonora

Sono una image processor e science blogger appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro.
Nella vita lavorativa mi occupo di web, marketing e comunicazione, digital marketing.
Dedico il tempo libero alla mia dolcissima bimba Sofia Vega, a questo sito (creato nel 2012 in occasione dello sbarco del rover Curiosity su Marte) ed al processing delle immagini raw scattate dalle sonde e dai rover inviati nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

https://twitter.com/EliBonora | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.