Scritto: Giovedì, 02 Febbraio 2017 04:49 Ultima modifica: Giovedì, 02 Febbraio 2017 05:24

Hubble trova l'idrogeno nell'atmosfera di Europa


Utilizzando il Telescopio Spaziale Hubble, gli astronomi hanno individuato idrogeno atomico nell'atmosfera della luna di Giove, Europa.

Rate this item
(0 votes)
Hubble trova l'idrogeno nell'atmosfera di Europa Crediti: NASA

Europa ha un'atmosfera composta per lo più di ossigeno molecolare generato dallo sputtering e dalla radiolisi prodotti dalle interazioni della crosta ghiacciata con la magnetosfera di Giove. Tuttavia, la polverizzazione della superficie produce anche acqua ed idrogeno molecolare ma generalmente, solo l'ossigeno, più pesante, resta bloccato attorno alla luna. L'idrogeno, più leggero, può cadere di nuovo verso il basso congelato o sfuggire nello spazio.

Per approfondire questi meccanismi, un team di ricerca, guidato da Lorenz Roth del KTH Royal Institute of Technology di Stoccolma (Svezia), ha eseguito rilevamenti nelle lunghezze d'onda dell'ultravioletto con Hubble, tra dicembre 2014 e marzo 2015. In questo arco di tempo, la luna è stata vista transitare davanti a Giove per sei volte
Le osservazioni si sono concentrate sul vapore acqueo che, tra l'altro, protrebbe essere prodotto su Europa da geyser simili a quelli della luna di Saturno, Encelado.

"L'obiettivo principale della campagna era cercare segnali localizzati del vapore acqueo tra le emissioni ultraviolette dell'idrogeno ed invece, abbiamo trovato una nuvola ampia, estesa ed omogenea di idrogeno tutto intorno ad Europa", ha detto Lorenz.

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Astronomical Journal.

DETECTION OF A HYDROGEN CORONA IN HST Lyα IMAGES OF EUROPA IN TRANSIT OF JUPITER [abstract]

We report far-ultraviolet observations of Europa in transit of Jupiter obtained with the Space Telescope Imaging Spectrograph of the Hubble Space Telescope on six occasions between 2014 December and 2015 March. Absorption of Jupiter's bright hydrogen Lyα dayglow is detected in a region several moon radii above the limb in all observations. The observed extended absorption provides the first detection of an atomic hydrogen corona around Europa. Molecular constituents in Europa's global sputtered atmosphere are shown to be optically thin to Lyα. The observations are consistent with a radially escaping H corona with maximum densities at the surface in the range of (1.5–2.2) × 103 cm−3, confirming the abundances predicted by Monte Carlo simulations. In addition, we search for anomalies around the limb of Europa from absorption by localized high H2O abundances from active plumes. No significant local absorption features are detected. We find that an H2O plume with line-of-sight column density in the order of 1016 cm−2, as inferred by Roth et al. would not be detectable based on the statistical fluctuations of the transit measurements, and hence is not excluded or further constrained. The presence of plumes with line-of-sight column densities of >2 × 1017 cm−2 can be excluded at a 3-σ level during five of our six observations.

Altre informazioni su questo articolo

Read 2174 times Ultima modifica Giovedì, 02 Febbraio 2017 05:24
Elisabetta Bonora

Sono una image processor e science blogger appassionata di astronomia, spazio, fisica e tecnologia, affascinata fin da bambina dal passato e dal futuro.
Nella vita lavorativa mi occupo di web, marketing e comunicazione, digital marketing.
Dedico il tempo libero alla mia dolcissima bimba Sofia Vega, a questo sito (creato nel 2012 in occasione dello sbarco del rover Curiosity su Marte) ed al processing delle immagini raw scattate dalle sonde e dai rover inviati nel nostro Sistema Solare "per esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove forme di vita, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima!" ...Ovviamente, è chiaro, sono una fan di Star Trek!

https://twitter.com/EliBonora | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi, sulla loro catalogazione e...

StatisticaMENTE

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 13 Luglio [Last update...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 12/7/20 - Sol 577] - Mete...

OSIRIS REx operations

OSIRIS REx operations

(aggiornato il 11/7/20). Le manovre della sonda am...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 10 Luglio [updated on Jul...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 9 Luglio [Last update:...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista