Mars One

CREDIT: Mars One / Bryan Versteeg

Il progetto Mars One, proposto e guidato dal ricercatore tedesco Bas Lansdorp, ha ricevuto il primo sponsor.

L'obiettivo della società olandese è quello di portare una colonia umana permanente su Marte entro il 2023.

Mars One prevede di finanziare le sue attività principalmente tramite eventi mediatici, come un reality a livello mondiale che seguirà gli astronauti dalle prime fasi della selezione ai primi passi sul Pianeta Rosso.

"La prima sponsorizzazione segna il passo successivo per consentire agli esseri umani di mettere piede su Marte" ha detto in un comunicato il presidente fondatore della Mars One, Bas Lansdorp. "Poco più di un anno fa abbiamo intrapreso questa strada, invitando gli esperti del settore a condividere il nostro sogno. Oggi, siamo passati dal piano tecnico della prima fase al finanziamento, dando al nostro sogno di un fondamento nella realtà."

Mars One si propone di utilizzare una serie di missioni robotiche tra il 2016 e il 2020 per costruire un avamposto abitabile sul Pianeta Rosso. I primi quattro astronauti metteranno piede su Marte nel 2023 e altri ne arriveranno negli anni successivi. Non ci sono piani per riportare questi pionieri a Terra.

I responsabili della società dicono di aver accordi con una serie di imprese private aerospaziale a livello mondiale, ottenendo almeno un fornitore per ogni pezzo fondamentale della missione. Il denaro proveniente dalle sponsorizzazioni verrà utilizzato per lo più per finanziare gli studi di progettazione.

Mars One stima che i costi della missione fino a portare i quattro astronauti su Marte, saranno di circa 6 miliardi di dollari.