In un articolo in attesa di revisione, pubblicato su arXiv e presentato a Nature Astronomy, l'astrofisico Ray Norris, della Western Sydney University in Australia, descrive gli ORC (Odd Radio Circles), caratteristiche circolari che potrebbero rappresentare un nuovo tipo di segnale radioastronomico.

Un sistema planetario, appena scoperto a soli 10,7 anni luce da noi, potrebbe ospitare due pianeti rocciosi.

Più si è grandi e più si ha appetito, questa regola vale anche per i buchi neri. SMSS J2157–3602, a circa 12 miliardi di anni luce dai noi, sembra essere uno dei più affamati e, per riempirsi la pancia, ha bisogno di divorare l'equivalente di una massa solare ogni giorno.

Ogni rappresentazione del Sistema Solare mostra il Sole al centro, circondato da tutti i pianeti che orbitano attorno ma la nostra stella è veramente il baricentro del nostro sistema planetario?

Il più grande radiotelescopio a singola antenna al mondo, FAST (Five hundred meter Aperture Spherical Telescope), da settembre inizierà a cercare segnali provenienti da civiltà aliene.

Mercoledì, 24 Giugno 2020 05:25

Quante civiltà aliene intelligenti esistono?

Non molte, secondo una nuova ricerca dell'Università di Nottingham.

E se un pianeta alieno avesse ospitato o ospitasse vita intelligente che ha sviluppato capacità tecnologiche? Secondo gli scienziati, le tecnosignature sarebbero molto più facili da rilevare rispetto alle biosignature.

Venerdì, 19 Giugno 2020 07:01

Nuove scoperte su Titano

Due studi distinti propongono nuove interessanti ipotesi su Titano, la grande luna di Saturno.

Venerdì, 19 Giugno 2020 05:15

Lo strano ritmo del Fast Radio Burst

A circa 500 milioni di anni anni luce da noi, c'è una sorgente sconosciuta che sta emettendo un curioso segnale radio ritmico e ripetitivo.

Una nuova ipotesi spiegherebbe le anomalie del primo visitatore interstellare, a questo punto più simile a una cometa esotica che ad un asteroide...

Giovedì, 11 Giugno 2020 08:27

Allarme ritardato per 2020 LD

Un nuovo oggetto NEO di grandi dimensioni è passato in zona 'cislunare' senza preavviso, Venerdi scorso; stavolta però la colpa è stata delle avverse condizioni osservative.

Mercoledì, 10 Giugno 2020 12:35

Saturno perderà Titano prima del previsto

Proprio come la nostra Luna si allontana dalla Terra 3,8 centimetri all'anno, così la luna di Saturno, Titano, si sta allontanando dal suo pianeta ospite. Solo che lo sta facendo cento volte più rapidamente di quanto si è creduto fino ad oggi.

I ricercatori dell'Università di Harvard hanno creato una nuova simulazione per comprendere meglio la famosa e misteriosa struttura dalla forma esagonale che caratterizza il polo nord di Saturno.

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi, sulla loro catalogazione e...

StatisticaMENTE

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 14 Luglio [updated on Jul...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 14 Luglio [Last update...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 14 Luglio [Last update...

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 12/7/20 - Sol 577] - Mete...

OSIRIS REx operations

OSIRIS REx operations

(aggiornato il 11/7/20). Le manovre della sonda am...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista