Displaying items by tag: grande macchia rossa

Martedì, 19 Maggio 2020 05:17

Giove come non lo avete mai visto dalla Terra

Grazie alle immagini riprese dall'Osservatorio Gemini e ad una tecnica nota come "lucky imaging", gli astronomi hanno ottenuto le immagini di Giove ad una risoluzione mai raggiunta nelle osservazioni terrestri.
Il set di foto fa parte di un programma congiunto con Hubble a sostegno della missione della NASA Juno.

Published in Spazio & Astronomia
Domenica, 16 Luglio 2017 06:34

#Perigiove7: Juno vola sulla Grande Macchia Rossa

L'11 luglio, la sonda della NASA Juno ha effettuato il suo settimo passaggio ravvicinato su Giove (PJ7). Questa volta, il principale punto di interesse scelto per la "citizen" fotocamera JunoCam era la famosa Grande Macchia Rossa.

Published in Juno
Giovedì, 13 Luglio 2017 08:26

Il grande Occhio

Nel pomeriggio di Lunedi, durante il settimo "perigiove", Juno ha sorvolato la grande macchia rossa passando a soli 3500 km dalla sommità delle nubi.

Published in Immagine del giorno
Giovedì, 06 Luglio 2017 16:30

Foschie colorate

Questa insolita e spettacolare vista di Giove e della macchia rossa è stata ripresa da Terra, precisamente dal telescopio Gemini Nord, e mostra le foschie nella parte più alta dell'atmosfera del gigante gassoso.

Published in Immagine del giorno

Secondo un team internazionale di astronomi, la Grande Macchia Rossa, cioè la tempesta che imperversa su Giove da almeno 300 anni, sarebbe responsabile dell'anomalo riscaldamento dell'atmosfera del pianeta. I risultati sono stati pubblicati sulla rivista Nature.

Published in Spazio & Astronomia
Venerdì, 03 Giugno 2016 11:56

Sotto le nuvole di Giove

Grazie al Karl G. Jansky Very Large Array (VLA), i ricercatori dell'Università della California Berkeley hanno prodotto una dettagliata mappa radio dell'atmosfera di Giove, svelando il massiccio movimento di gas di ammoniaca che è alla base delle bande colorate e delle nuvole vorticose visibili con i telescopi.

Published in Spazio & Astronomia

Utilizzando il telescopio Spitzer e Kepler, gli astronomi hanno scoperto quella che sembra essere una piccola stella con una tempesta nuvolosa gigante, molto simile alla "Grande Macchia Rossa" di Giove.

Published in Spazio & Astronomia

Grazie alla serie di osservazioni annuali del programma OPAL (Outer Planet Atmosfere Legacy), dedicato ai pianeti esterni del nostro Sistema Solare, gli scienziati hanno ottenuto nuove mappe di Giove e viste inedite della Grande Macchia Rossa, la tempesta che imperversa sul gigante gassoso da centinaia di anni.

Published in Spazio & Astronomia

Il caratteristico segno distintivo di Giove, la Grande Macchia Rossa, una vortica tempesta anticiclonica più grande della Terra, si sta restringendo.

Secondo Amy Simon del NASA Goddard Space Flight Center di Greenbelt, nel Maryland, le recenti osservazioni del telescopio spaziale della NASA Hubble confermerebbero che la Grande Macchia Rossa ora è di circa 16.500 chilometri di diametro.

Published in Spazio & Astronomia

Seguici!

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Immagine del giorno

NEO news

NEO News

Notizie e aggiornamenti sugli asteroidi che passano vicini a noi, sulla loro catalogazione e...

StatisticaMENTE

Insight statistics

Insight statistics

[aggiornato al 11/7/20 - Sol 576] - Mete...

OSIRIS REx operations

OSIRIS REx operations

(aggiornato il 11/7/20). Le manovre della sonda am...

Curiosity odometry

Curiosity odometry

Aggiornato il 10 Luglio [updated on Jul...

ISS height

ISS height

Aggiornamento del 9 Luglio [Last update:...

HST orbit

HST orbit

Aggiornamento del 9 Luglio [Last update:...

[LIBRO] Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno

Con la Cassini-Huygens nel sistema di Saturno di Elisabetta BonoraLa pubblicazione ripercorre le gesta della missione interplanetaria NASA / ESA / ASI Cassini–Huygens, che esplorò Saturno e le sue lune dal 2004 al 2017. Le principali fasi del progetto, del lungo viaggio durato sette anni e della missione ultradecennale sono raccontate con semplicità e passione allo scopo di divulgare e ricordare una delle imprese spaziali robotiche più affascinanti ideate dall’uomo. Le meravigliose foto scattate dalla sonda nel sistema di Saturno, elaborate e processate dall’autrice, sono parte centrale della narrazione. Immagini uniche che hanno reso popolare e familiare un angolo remoto del nostro Sistema Solare. 244 pagine.

Acquista