Il titolo si riferisce al nome dell'autore (Damien Peach, italianizzato in "Damiano Pesca", un astrofotografo di fama mondiale) e alla qualità miracolosa delle immagini. Quella a destra, in particolare, mostra al centro i canyons di Valles Marineris e sulla sinistra i grandi scudi vulcanici di Tharis. Per ottenere un simile risultato si è ricorsi a un telescopio professionale da 1 metro e al cielo migliore del mondo. Si tratta del "chilescope", una struttura con 4 telescopi appositamente realizzata sulle Ande cilene a cui possono accedere a pagamento appassionati ed astronomi professionisti, lavorando anche in remoto.

https://apod.nasa.gov/apod/ap180831.html