L'immagine, scattata da Cassini nel lontano 2006 ad una distanza di circa 1,5 milioni di km, mostra da sinistra verso destra gli anelli F, A, B (più scuro perchè più denso) e C, con al centro la divisione di Cassini che da questo insolito punto di vista appare chiara e ricca di strutture interne. Affascinante, all'estrema sinistra, il dettaglio della "divisione di Enke" che da scura diventa chiara nella parte in ombra, poichè lascia passare il debole chiarore dell'emisfero notturno del pianeta, a sua volta rischiarato dalla luce diffusa dal lato illuminato degli anelli!

https://www.nasa.gov/image-feature/jpl/pia17199/the-edge-of-the-night